Passa ai contenuti principali

In primo piano

#92 Profili letterari del Novecento di Salvatore La Moglie

Buongiorno, oggi pubblico la recensione di Profili letterari del Novecento di Salvatore La Moglie, edito Macabor Editore che ringrazio per la copia digitale.

 Autore: Salvatore La Moglie Editore: MacaborPagine: 184Anno di pubblicazione: 2020
Il volume raccoglie sedici profili di autori di dimensione internazionale che, nel Novecento, hanno operato da protagonisti lasciando un’impronta indelebile: Landolfi, Campana, Gadda, Spaziani, Buzzati, Ortese, D’Arrigo, C. Levi, Campo, Calvino, Caproni, Tabucchi, Bufalino, Gatto, Maraini e Berto. Da questi profili emerge non solo la particolare concezione della letteratura del ‘900 dell’autore ma uno spaccato della stessa nostra civiltà letteraria tanto segnata dal Decadentismo e dalla crisi dei valori
della società borghese che, purtroppo, continua in maniera accentuata nell’attuale fase segnata dalla globalizzazione e dal dominio assoluto della tecnica e di internet. Si tratta di un piacevole, arricchente e, pertanto, imperdibile viaggio nel cuor…

Cover Reveal: La Tavola degli Otto



Buongiorno lettori, oggi il blog ha il piacere di ospitare il Cover Reveal di La Tavola degli Otto di Raffaella Iannece Bonora. Ma quanto è bella la copertina?




Titolo: La Tavola degli Otto
Autore: Raffaella Iannece Bonora 
Genere: Raccolta di racconti
Editore: Scatole Parlanti
Formato: cartaceo 14,00 euro
Formato: ebook 5,99 euro (prossima uscita)

Data Pubblicazione: Presentazione Ufficiale 25 Settembre 2019

☆☆☆

TRAMA

Intorno a un enorme tavolo di quercia, otto divinità si interrogano sul proprio ruolo al cospetto di un’umanità sempre più incapace di approcciarsi con il loro mondo.
Otto sono anche le storie narrate in questo libro: si parte da Yuki, una ragazza dal passato nebuloso e incapace di rilassarsi, passando per la sete di vendetta di Imogene, i turbamenti di Odelia – un’amica con dei dubbi esistenziali – e un incidente di percorso che costringe Bastian, un giovane ricco e viziato, a interrogarsi sui valori importanti. Liza, una donna dalla vita quasi perfetta, si trova invece di fronte alla possibilità di esaudire il proprio desiderio più grande, mentre i problemi d’ansia stanno rendendo la vita di Luke un inferno. Infine, con Milo si esplorano i confini dell'universo e con le vicende di Sofia e Sergio facciamo un salto nella Milano degli anni Cinquanta.
Cosa lega tutte queste vicende? I loro destini sono appesi a un filo, e solo credere in un miracolo potrà aiutarli.

☆☆☆

L'AUTRICE
Raffaella Iannece Bonora si occupa di giornalismo, teatro, arte. Ha sempre amato leggere, il suo primo libro è stato "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" di Louis Sepulveda. La sua libreria è ricca di volumi di ogni genere, dalla Rowling a King, da Jane Austen a Oriana Fallaci, da Tolkienn a Dan Brown. L'amore per la scrittura è sbocciato in tenera età, a soli dieci anni scrisse il suo primo racconto e da allora non ha mai smesso di sognare. Oggi ha all'attivo la collaborazione con diversi giornali, bookblog, mostre di pittura, studi universitari in cinema, arte, teatro e spettacolo e fa parte della "Compagnia di Teatro del Bianconiglio. "La Tavola degli Otto" è il primo volume che ha deciso di pubblicare.

Commenti

Post più popolari