Passa ai contenuti principali

In primo piano

RUBRICA: VIAGGIO NELLA LETTERATURA CON LA PSICOLOGIA

  Buon pomeriggio, eccomi qui con un nuovo appuntamento con la rubrica di psicologia in collaborazione con Thrillernord. Autore: Torey Hayden Traduzione: Silvia Piracant Editore: Corbaccio Genere: Narrativa Pagine: 349 Anno di pubblicazione: 2009   “Zoo Boy. Le gambe del tavolo erano le sbarre della sua gabbia. Si dondolava, con le braccia sopra la testa, come a proteggersi. Avanti e indietro, avanti e indietro. Un’assistente lo spronava a uscire da sotto il tavolo, ma senza risultato. Lui si dondolava, avanti e indietro, avanti e indietro. “Lo guardavo standomene dietro uno specchio-finestra. “Quanti anni ha?” chiesi alla donna che era alla mia destra. “Quindici”. Non si poteva dirlo più un ragazzo. Mi appoggiai contro il vetro, per vederlo meglio. “Da quanto è qui?” domandai. “Quattro anni.” “Senza mai parlare?” “Senza mai parlare.” La donna alzò gli occhi a guardarmi, nella tetra oscurità di quella stanza dietro lo specchio. “Senza mai far sentire il suono della sua voce”. Così

Tulipani Edizioni: nuova collaborazione!

Buon pomeriggio lettori, con grande piacere voglio informarvi della nascita della Tulipani Edizioni e della collaborazione del blog con essa. 
A me questa Casa Editrice piace già, voi cosa ne pensate?




Diamo voce a tutto ciò che viene
messo a tacere.

Questo progetto è nato per dare spazio a tematiche delicate, a cui non viene data la giusta luce. Ci sono tante storie e/o denunce su problematiche sociali che tante, tantissime persone
vivono con frustrazione. La diversità non deve essere una barriera. Una religione non deve macchiare il suo cammino di sangue. Una razza non deve dipingere odio. La timidezza non
deve essere derisa e umiliata. Una taglia non deve essere motivo di vergogna.
Oltre alla saggistica, cerchiamo anche opere di narrativa e fuori collana per le opere che ci
colpiscono particolarmente.
Tulipani Edizioni è nata grazie al nostro senso di uguaglianza e libertà sociale, con una sola 
e unica regola: credere nelle proprie parole!


Commenti

Post più popolari