Passa ai contenuti principali

In primo piano

RUBRICA: VIAGGIO NELLA LETTERATURA CON LA PSICOLOGIA

  Buon pomeriggio, eccomi qui con un nuovo appuntamento con la rubrica di psicologia in collaborazione con Thrillernord. Autore: Torey Hayden Traduzione: Silvia Piracant Editore: Corbaccio Genere: Narrativa Pagine: 349 Anno di pubblicazione: 2009   “Zoo Boy. Le gambe del tavolo erano le sbarre della sua gabbia. Si dondolava, con le braccia sopra la testa, come a proteggersi. Avanti e indietro, avanti e indietro. Un’assistente lo spronava a uscire da sotto il tavolo, ma senza risultato. Lui si dondolava, avanti e indietro, avanti e indietro. “Lo guardavo standomene dietro uno specchio-finestra. “Quanti anni ha?” chiesi alla donna che era alla mia destra. “Quindici”. Non si poteva dirlo più un ragazzo. Mi appoggiai contro il vetro, per vederlo meglio. “Da quanto è qui?” domandai. “Quattro anni.” “Senza mai parlare?” “Senza mai parlare.” La donna alzò gli occhi a guardarmi, nella tetra oscurità di quella stanza dietro lo specchio. “Senza mai far sentire il suono della sua voce”. Così

Cover Reveal: Merry Kiss Christmas


Oggi il blog ha il piacere di partecipare al Cover Reveal di un bellissimo libro natalizio: Merry Kiss Christmas di Francesca Palamara... c'è già il Natale nell'aria!


Autrice: Palamara Francesca
Editore: Self Publishing
Genere: Romance Natalizio
Data di pubblicazione: 08 dicembre- in pre order dal 14 Novembre
Formato digitale: 1,99€ (in promozione pre-order dal 14 novembre all’8 dicembre a 0,99€)
solo su Amazon-gratis con Kindle Unlimited
Formato cartaceo: 10€
Realizzazione grafica: Lexy’s Covers

Nadia ha solo un desiderio: veder realizzati i sogni della sua piccola Page. Ogni anno, quando si avvicina il periodo natalizio, teme il momento in cui la sua piccolina manderà la lettera a Babbo Natale. Perché sa già quale sia il dono che chiederà, e ogni
anno è sempre lo stesso, immutabile. Un dono che Nadia non può acquistare né tantomeno regalare alla propria piccola: un papà.
La delusione negli occhi di sua figlia è un modo per ricordarle che ha fallito come madre. Samuel ha trascorso gli ultimi sei anni lontano da casa. In America ha preso le redini
dell’impresa di famiglia e l’ha portata ai massimi livelli mai esistiti. La sua famiglia conta su di lui, sulla sua autorevolezza e freddezza perché lui sarà l’erede del loro impero
economico, non solo in America, ma anche in Italia e Gran Bretagna. E’ tempo però, per Sam di tornare a casa e dare finalmente ascolto al suo cuore. Perché il suo cuore, da sei
anni ha smesso di battere restando in stan-by solo per mantenerlo in vita. Ma una vita senza amore non è vita, e questo Sam lo ha capito a sue spese. Nadia e Sam hanno un passato alle spalle, così ingombrante che non ha permesso loro di
vedere un futuro. Delusioni, macchinazioni e aspettative distrutte sono alla base del loro rapporto. Un rapporto che ha logorato Nadia per sei anni e ha trasformato Sam in un
uomo di ghiaccio. Tra di loro, ora ci sono sei anni di silenzi, un cuore da riconquistare e imparare nuovamente ad amarsi. Tutto questo però non sarà facile, la strada per Sam e Nadia è in salita e sterrata da madri troppo opprimenti e spasimanti pronti a intralciare le vite dei due. Solo la neve di Natale riuscirà ad attivare nuovamente i loro cuori, con l’aiuto di un’amica
estrosa, un fratello invadente e una piccola peste dagli occhi verdi e la boccuccia di rose Nadia e Sam riusciranno a ritrovare la magia e l’elettricità che un tempo li ha legati e che
ancora oggi scalpita tra di loro, così da regalarsi una seconda possibilità e quel bacio di Natale in sospeso tra loro da sei lunghissimi anni.

Commenti

Post più popolari