Passa ai contenuti principali

In primo piano

#92 Profili letterari del Novecento di Salvatore La Moglie

Buongiorno, oggi pubblico la recensione di Profili letterari del Novecento di Salvatore La Moglie, edito Macabor Editore che ringrazio per la copia digitale.

 Autore: Salvatore La Moglie Editore: MacaborPagine: 184Anno di pubblicazione: 2020
Il volume raccoglie sedici profili di autori di dimensione internazionale che, nel Novecento, hanno operato da protagonisti lasciando un’impronta indelebile: Landolfi, Campana, Gadda, Spaziani, Buzzati, Ortese, D’Arrigo, C. Levi, Campo, Calvino, Caproni, Tabucchi, Bufalino, Gatto, Maraini e Berto. Da questi profili emerge non solo la particolare concezione della letteratura del ‘900 dell’autore ma uno spaccato della stessa nostra civiltà letteraria tanto segnata dal Decadentismo e dalla crisi dei valori
della società borghese che, purtroppo, continua in maniera accentuata nell’attuale fase segnata dalla globalizzazione e dal dominio assoluto della tecnica e di internet. Si tratta di un piacevole, arricchente e, pertanto, imperdibile viaggio nel cuor…

Un regalo sotto l'albero: Le verità di Numeesville di Simona Di Iorio e Ilaria Ferraro


Un regalo sotto l'albero: Le verità di Numeesville di Simona Di Iorio e Ilaria Ferraro.


Un'intricata ragnatela di eventi avvolge le vite degli abitanti della cittadina canadese di Numeesville e, poco a poco, rivela verità sconcertanti. In un tetro gioco del destino, Sophie Park, in fuga dalla gabbia del proprio presente, si ritrova ad annegare nel torbido passato della sua città natale. Qui infatti tornano a galla particolari ignorati di una morte misteriosa che l'ha segnata profondamente. 
La donna si rifiuta di credere all'ipotesi di molti che si sia trattato di un suicidio e fa di tutto per riaprire quel caso, archiviato come irrisolto dieci anni prima. Ed è allora che una voce si solleva più forte delle altre, quella di colei che sa, anche se mai avrebbe voluto sapere...


ESTRATTO
Dall’incipit: “Le tue mani mi toccano: mi sfiorano, ma non mi accarezzano; mi stringono, ma non mi coccolano; mi accompagnano, ma non mi conducono in nessun luogo, se non qui. Le stesse mani che mai avrei immaginato capaci di farmi del male, proprio quelle che credevo di conoscere così bene e che sanno tutto di me, alla perfezione.”

LE AUTRICI

Simona Di Iorio (la rossa) è nata a Bollate nel 1975 e risiede ad Arese dove è cresciuta. Ha conseguito il diploma all'istituto magistrale e, dopo molteplici esperienze di lavoro anche come educatrice, attualmente si dedica alla famiglia senza però mettere da parte le proprie ambizioni: non si sente arrivata nella vita e ha voglia di mettersi ancora in gioco: ''voglio diventare autrice dei miei sogni, alla ricerca della mia autorealizzazione'' è il suo mantra. Fa della sincerità e dell’onestà la base di ogni rapporto personale, ama la vita all'aria aperta, le escursioni, leggere e, se le tre cose coesistono, meglio ancora! Il suo esordio nel mondo letterario è stato "Istantanee dal cuore" auto pubblicato nel 2016 con Amazon Publishing.

Ilaria Ferraro (la bionda) è nata nel 1976 a Milano e vive ad Arese con il marito e i due figli. Diplomata in Lingue Straniere, ha proseguito gli studi alla Facoltà di Scienze Politiche all'Università Statale di Milano, per poi decidere di seguire la propria passione per i viaggi diventando accompagnatrice turistica e lavorando presso vari Tour Operator. In seguito ha scelto di dedicarsi a tempo pieno alla sua famiglia, continuando a coltivare la propria vena creativa. Da sempre innamorata della lettura, è approdata al mondo della scrittura occupandosi dell’editing del romanzo ''Istantanee dal cuore'', per cimentarsi poi insieme a Simona nella stesura a quattro mani di ''Le verità di Numeesville'' e della dilogia “Legàmi”, la versione per ragazzi di Le verità di Numeesville. Ultimamente ha iniziato a fare anche da beta reader per alcuni colleghi scrittori.

Le autrici, oltre a collaborare, sono amiche da anni e condividono molti aspetti della loro vita quotidiana. Hanno caratteri differenti, ma si compensano alla perfezione, questo è forse il loro punto di forza che le fa lavorare fianco a fianco ogni giorno. Sono approdate con entusiasmo nel mondo della scrittura, motivate dalla stessa passione, da tanta fantasia e voglia di emozionare gli altri.
Dal Settembre 2018 sono membri del CSU (Collettivo Scrittori Uniti) e partecipano a eventi e fiere legate al mondo dell’editoria: hanno già avuto modo quindi di presentare i propri libri ai lettori, tra le serie di impegni già affrontati, al Salone della Cultura di Milano a gennaio 2019, al BUK di Modena in Aprile e al Salone Internazionale del Libro di Torino il maggio scorso. Il prossimo appuntamento ufficiale con le autrici sarà il Salone della Cultura di Milano a gennaio 2020.

Commenti

Post più popolari