Passa ai contenuti principali

In primo piano

RUBRICA: Un libro per riflettere

Buon pomeriggio, torna come ogni mese (ci fermeremo però ad agosto) la rubrica Un libro per riflettere in collaborazione con la dottoressa Ada Piacentini. Questa volta abbiamo scelto il tema dell'autismo e io ho lettoReperto Occasionale: l'autismo visto dall'autismo di Gianni Papa.

Autore: Gianni Papa Pagine: 148 Data di pubblicazione: 3 febbraio 2015 Genere: Narrativa Link d'acquisto: Amazon

Due genitori si accorgono che il loro primo figlio è autistico. Comincia una lenta discesa nell'inferno della riabilitazione dall'autismo, dei medici impreparati e sbruffoni, delle psicologhe agghiaccianti, delle persone normali orripilanti, degli esperti, degli analisti del comportamento. Un campionario umano bellissimo, visto dagli occhi dello stesso bambino disabile, che non è mai stato così abile. Un romanzo straziante, incredibile, forsennato come una bestemmia. L'autismo come non lo ha mai raccontato nessuno!
Ho scelto di leggere questo libro perché mi è piaciuta l'…

Un regalo sotto l'albero: Love each other di Viola Raffei


🎄Un regalo sotto l'albero: Love each other di Viola Raffei🎄


New York - Ispirato a una storia vera
Quante volte, guardando al futuro, ci chiediamo che piega stia prendendo la vita o se, a causa di scelte sbagliate, non sia, invece, pronta a metterci al tappeto? E se fosse il futuro stesso a volerci mettere alla prova?
La storia d’amore che andrò a raccontare vuole insegnarci proprio questo, imparare dai nostri errori perché niente è impossibile se non ci arrendiamo.
Violet ha alle spalle un passato fatto di violenze da parte dell’uomo che diceva di amarla. Stanca di subire, con il tempo trova la forza di fuggire pagando, però, uno scotto molto alto. Ma guarda avanti, alla vita, perché c’è sempre una seconda occasione di felicità e lei la trova in Josh, l’unico capace di regalarle serenità, amore e rispetto per se stessa.
"Se stasera lei fosse qui, sarei il più felice del mondo. La stringerei fra le braccia per rassicurarla e le direi di non temere ciò che ancora non conosce, ma di lasciarsi andare. Voglio essere il porto sicuro che tanto cerca, l'ancora di cui ha bisogno per sostenersi e restare a galla… È un incantesimo che conoscono in pochi."
Ma basterà l’amore di Josh? Riuscirà a sconfiggere quei mostri che potrebbero tornare da un momento all’altro?
Lascio a voi la curiosità di scoprirlo!


ESTRATTO
“Dovresti vederti con i miei occhi.”
“Vediamo due persone diverse…” ammetto.
“Dammi la mano.”
Allungo le dita, che lui afferra e dove deposita un dolcissimo bacio.
Non molla mai la presa da me, mentre con l’altra mano prende il cellulare dal taschino interno della giacca e avvia la fotocamera per scattare una foto.
Non capisco che cosa stia facendo.
Volta lo schermo e mi vedo.
“Guarda.”
“Sì, non sono fotogenica.”
“Che cosa vedi?”
“Direi che vedo me.”
“È un po’ troppo generica come definizione. Devi guardare meglio.”
Mi costringe a esaminare il mio volto come se non lo avessi mai fatto prima.
“Vedo Violet, per quanto possa guardare bene vedo sempre e solo me.”
“Solo me?” ride di gusto. “E ti sembra poco?”
“E sentiamo, tu cosa vedi?”
“L’essenza della vita.”
La risposta è istantanea, veloce, mi colpisce come un fulmine. Sono lusingata dal responso, anche se non riesco a comprendere fino in fondo che cosa voglia dire.
Come se capisse ciò che sto pensando prosegue.
“Vivere è il dono più prezioso che abbiamo, un regalo che dobbiamo trattare con cura. Hai presente quando sai il valore di qualcosa e fai di tutto per non perderlo?”
Annuisco.
“Ecco questo per me sei tu. Non riesci nemmeno a immaginare come ti vedo, e per quanto possa provare a farti capire cosa provo, non credo di riuscirci come dovrei.”
Prende la mia mano e vi deposita un dolce bacio. Josh mi scuote dall’interno, è il paradiso che stavo cercando per sorridere di nuovo alla vita, vorrei viverlo di più, un uomo come lui è raro e prezioso.

L'AUTRICE
Viola Raffei è una donna di 38 anni, marchigiana, sposata, mamma di due bambini. A luglio 2016 esce il suo primo romance erotico dal titolo A modo mio, date le molte richieste, scrive il seguito e lo intitola A modo nostro. A fine aprile esce il suo primo romanzo come self, Le fiamme nel cuore per poi proseguire con Resilienza, il romanzo con cui ha riscosso maggiori consensi e Il Profumo della Lavanda. Con l'ultimo romanzo, Love Each Other, s'ispira a una storia vera parlando della violenza sulle donne. Viola è estremamente socievole e anticonformista, parla di tutto con tutti, non ha peli sulla lingua anche se non tutti apprezzano. Si augura che lo facciano i suoi lettori.


Commenti

Post più popolari