Passa ai contenuti principali

In primo piano

RUBRICA: Un libro per riflettere

Buon pomeriggio, torna come ogni mese (ci fermeremo però ad agosto) la rubrica Un libro per riflettere in collaborazione con la dottoressa Ada Piacentini. Questa volta abbiamo scelto il tema dell'autismo e io ho lettoReperto Occasionale: l'autismo visto dall'autismo di Gianni Papa.

Autore: Gianni Papa Pagine: 148 Data di pubblicazione: 3 febbraio 2015 Genere: Narrativa Link d'acquisto: Amazon

Due genitori si accorgono che il loro primo figlio è autistico. Comincia una lenta discesa nell'inferno della riabilitazione dall'autismo, dei medici impreparati e sbruffoni, delle psicologhe agghiaccianti, delle persone normali orripilanti, degli esperti, degli analisti del comportamento. Un campionario umano bellissimo, visto dagli occhi dello stesso bambino disabile, che non è mai stato così abile. Un romanzo straziante, incredibile, forsennato come una bestemmia. L'autismo come non lo ha mai raccontato nessuno!
Ho scelto di leggere questo libro perché mi è piaciuta l'…

Cover Reveal: Scarti di Aleida Blue


Buon pomeriggio, oggi il blog ha il piacere di partecipare al Cover Reveal di Scarti di Aleida Blue edito Segreti in giallo Edizioni. 



Titolo: Scarti
Autore: Aleida Blue
Editore: PubMe
Collana editoriale: Segreti in giallo Edizioni
Genere: Giallo
Uscita: 22 Aprile
Cartaceo: € 9,99 
E-book: (€1,50 offerta lancio) €2,99
Irene è una elegante quarantacinquenne che lavora come internal auditor in una multinazionale di prodotti di lusso. Improvvisamente si ritrova coinvolta nella morte dell'affascinante collega: Enrico viene rinvenuto cadavere lungo le rive dell'Arno, completamente nudo. Nello stesso giorno il marito di Irene riceve alcune fotografie, scattate durante l’ultima trasferta in Cina della moglie, dove la vede ritratta in atteggiamenti compromettenti proprio con il collega morto. La donna si troverà di punto in bianco isolata, sola, ad affrontare la sfida più complessa della sua carriera. Concludere l’indagine interna a cui stava lavorando con Enrico e scoprire chi l’ha lasciato morire senza soccorrerlo.
L'AUTRICE
 Aleida Blue è un’enigmatica quarantenne cui piace definirsi “cittadina del Mondo”. Nonostante l’istinto la porti a girovagare da un continente all’altro è fortemente legata all’Italia, patria delle sue radici, terra che l’ha vista crescere. Poliedrica e fantasiosa, nella quotidianità porta con sé frammenti di ogni viaggio; lei è il blu del cielo africano, il rosso delle lanterne cinesi, è l’inebriante profumo delle spezie e la gentilezza del popolo asiatico. Affascinata dal mistero, è sempre alla ricerca dell’indizio mancante.


Commenti

Post più popolari