Passa ai contenuti principali

In primo piano

RUBRICA: Un libro per riflettere

Buon pomeriggio, torna come ogni mese (ci fermeremo però ad agosto) la rubrica Un libro per riflettere in collaborazione con la dottoressa Ada Piacentini. Questa volta abbiamo scelto il tema dell'autismo e io ho lettoReperto Occasionale: l'autismo visto dall'autismo di Gianni Papa.

Autore: Gianni Papa Pagine: 148 Data di pubblicazione: 3 febbraio 2015 Genere: Narrativa Link d'acquisto: Amazon

Due genitori si accorgono che il loro primo figlio è autistico. Comincia una lenta discesa nell'inferno della riabilitazione dall'autismo, dei medici impreparati e sbruffoni, delle psicologhe agghiaccianti, delle persone normali orripilanti, degli esperti, degli analisti del comportamento. Un campionario umano bellissimo, visto dagli occhi dello stesso bambino disabile, che non è mai stato così abile. Un romanzo straziante, incredibile, forsennato come una bestemmia. L'autismo come non lo ha mai raccontato nessuno!
Ho scelto di leggere questo libro perché mi è piaciuta l'…

Segnalazione: La ragazza che ascoltava De André di Sandra Faé

Segnalazione: La ragazza che ascoltava De André di Sandra Faé


Titolo: La ragazza che ascoltava De André.
Autore: Sandra Faé.
Genere: Narrativa generale.
Data di uscita: 6 maggio 2020
Su Amazon in ebook, cartaceo e ku.

Carlotta ama De André, una passione ereditata dal padre e ama Umberto, una passione finita male dal momento che lui l'ha lasciata. Per consolarsi si butta sul lavoro e sui macaron. Alternando i capitoli al presente e al passato, sarà una tragedia ben più grande a farle capire che quello che conta spesso si nasconde in ciò che viene dato per scontato. In compagnia di una strampalata famiglia, tra il negozio e i vestiti vintage della madre e dinamiche complesse, si riconoscono i tratti tipici delle donne, in bilico tra dramma e ironia, ogni giorno più consapevoli.

L'AUTRICE
Sandra Faé è nata e vive a Milano dove ha un impiego part time per un'agenzia doganale.
E' felicemente sposata con Emanuele e ha due splendidi nipoti, figli della sua gemella.
Lettrice forte, ha pubblicato diversi romanzi, che sono giunti ai vertici delle classifiche di Amazon.
Dai viaggi in macchina col marito durante i quali ascoltano spesso De André è nata l'idea di questo romanzo.

Commenti

  1. Mi incuriosisce in quanto non deve essere facile costruire un romanzo su questa idea...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari