Passa ai contenuti principali

In primo piano

RUBRICA: VIAGGIO NELLA LETTERATURA CON LA PSICOLOGIA

Buongiorno, oggi in collaborazione con Thrillernord, pubblico l'appuntamento mensile con la rubrica di psicologia. Partendo dal libro Il volto dell'assassino di Amy McLellan (trovate la recensione sul blog) vi parlo di prosopagnosia, disturbo del quale è affetta la protagonista del libro.

Autore: Amy McLellan
Traduzione: Maria Elisabetta De Medio
Editore: Corbaccio
Genere: Thriller
Pagine: 360
Anno di pubblicazione: 2020 Link d'acquisto: https://amzn.to/31C3nor
In seguito a un drammatico incidente, Sarah ha cominciato a soffrire di un disturbo neurologico molto particolare: ha perso in parte la memoria, ma soprattutto non riesce più a riconoscere i volti delle persone. Da allora vive con la sorella vedova e con il nipote. Fino a quando, una sera, qualcuno si introduce a casa loro e, mentre Sarah guarda la televisione, la sorella viene pugnalata a morte. Sarah accorre sentendo delle grida provenire dalla cucina, e vede un uomo accanirsi sul corpo della sorella. Ma lei sa che …

Segnalazione: Sei il mio volo dell'anima di Stefania Dell'Orco

Segnalazione: Sei il mio volo dell'anima di Stefania Dell'Orco edito Butterfly Edizioni, in uscita domani 30 giugno.


 
Titolo: Sei il mio volo dell'anima
Autore: Stefania Dell'Orco
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance contemporaneo
Prezzo: 2,99 € [in offerta a 0,99 € fino a domenica 5 luglio]
Data di uscita: 30 giugno 2020
Disponibile su Amazon e su Kindle Unlimited 
 
Stacey Johnson è soprannominata “la regina di ghiaccio” per via dei suoi modi altezzosi, l’assenza di emozioni, la sua ossessione per il trucco e la perfezione esteriore. Lei “deve” essere perfetta, altrimenti, come potrebbe prendere in giro gli altri? Stacey e il suo gemello Colin si divertono a insultare i loro compagni di scuola, comportandosi da bulli e prendendo di mira i deboli. Nessuno ha il coraggio di affrontarli, ma c’è un ragazzo, Drew Brien, che ha sempre risposto agli attacchi di Stacey. Dopo l’assenza di un anno, Drew ritorna a scuola. Il suo arrivo inaspettato causa sensazioni contrastanti in Stacey, perché lui non è più lo sfigato nerd cervellone che conosceva. Adesso fa parte della squadra di football della scuola, si è perfino fidanzato con una cheerleader e non risponde più alle sue provocazioni. Stacey, a questo punto, non può fare a meno di chiedersi che cosa gli sia capitato per cambiare in questo modo. È difficile scoprirlo, perché lei non fa domande e non si interessa degli altri. Per Drew, però, è disposta a fare un’eccezione, perché lei non rinuncia alle cose che vuole… Drew inizia a conoscere una Stacey diversa, meno stronza, la versione 2.0, quella che preferisce. Lei, purtroppo, non riesce a essere sempre se stessa, spesso ha bisogno di indossare la sua maschera e riaffiora quel lato spietato che la rende crudele. Questo suo comportamento altalenante causa un estenuante tira e molla tra loro. Chi dei due cederà per primo?

Commenti

Post più popolari